pic2

fotografia e storytelling con Marco Bulgarelli

Fotografia e Storytelling

19-20-21 settembre 2014

“La foto perfetta nasce da uno stato di armonia e unione con il tutto, le energie che scorrono tra il fotografo e il soggetto rendono il momento magico e la foto sublime”

 locandinaWS_Bulgarelli

 

L’obiettivo del workshop di Marco Bulgarelli, che unisce l’attività svolta in aula con la pratica di ripresa sul campo, è di trasmettere le nozioni teoriche e pratiche per affinare le rispettive capacità visive per realizzare un progetto fotografico personale. Il workshop tratterà vari generi della fotografia d’autore: dal documentario al reportage di viaggio fino alla street photography,

Particolare attenzione sarà rivolta all’organizzazione di un reportage d’autore. Durante il workshop insieme al fotografo Marco Bulgarelli saranno sviluppate in maniera pratica tutte le fasi del processo che porta alla creazione di un racconto per immagini: dalla psicologia introspettiva alla scelta del soggetto, dalla strutturazione del lavoro fino alle modalità di realizzazione, all’editing finale e alla post-produzione.

Venerdì 19 settembre 19.00-23.00

Lezione teorica:

Marco Bulgarelli presenterà il suo lavoro e si approfondirà il senso critico attraversolo studio dei diversi approcci al fotoreportage e alla fotografia d’autore di fotografi di fama internazionale, si discuterà e si approfondirà l’analisi critica delle immagini, comprese quelle dei portfolio dei partecipanti.

Sabato 20 settembre 09.00-18.00

Uscita collettiva di una giornata:

I partecipanti saranno seguiti durante la fase di ripresa sul campo. Si vedrà direttamente sul campo come muoversi e come interagire, come trasformare in pensiero visivo idee, emozioni e sensazioni. S’incoraggeranno i partecipanti a scattare usando l’istinto, stimolando le innate qualità individuali, si lavorerà sullo sviluppo della sensibilità e della personalità come percorso di acquisizione di una consapevole visione del mondo.

Domenica 21 settembre 09.00-18.00

Lezione teorica:

La domenica si commenteranno ed editeranno le immagini realizzate durante l’uscita collettiva. La fase di editing ha l’obiettivo di comprendere meglio l’approccio di ogni fotografo, il suo stile, il suo modo di comporre e verranno trattati argomenti di psicologia della percezione. Successivamente saranno analizzati i diversi aspetti che determinano una selezione d’immagini compiute. Si studierà, quindi, il percorso narrativo per arrivare a realizzare un prodotto finito da presentare e promuovere. Infine, si discuterà del mercato del lavoro, dei rapporti con le agenzie fotogiornalistiche, con l’editoria e con i clienti commerciali, ecc…
Il workshop è indirizzato agli appassionati di fotografia e intende approfondire il concetto d’ideazione, progettazione, realizzazione ed editing di un progetto fotografico e la conoscenza di se stessi e del mondo attraverso il mezzo fotografico.

Al termine, il progetto migliore (per contenuto e realizzazione) e/o una selezione degli altri lavori saranno presentati nell’ambito di iniziative pubbliche di Shoot4Change.

Data la natura non profit di Shoot4Change, il ricavato delle quote di partecipazione – al netto dei costi – sarà impiegato per sostenere le attività didattiche di S4C rivolte alla formazione di studenti con disagi sociali ed economici (rifugiati, richiedenti asilo, etc.)

Sono previste 2 borse di studio gratuite per la partecipazione di persone con gravi problemi economici e appartenenti alle categorie sopra menzionate.

Il workshop è realizzato con la collaborazione dell’NPPA (National Press Photographers Association) e la rivista News Photographer.

PER ISCRIVERSI, COMPILARE IL FORM ONLINE CLICCANDO QUI

 

20 ore totali

Minimo 6 – massimo 12 partecipanti

Costo 150 euro

Le lezioni teoriche si svolgeranno a Roma presso la sede di Shoot4Change “La Casa dei Raccontastorie”, in via del Mandrione 105

BIO di Marco Bulgarelli

Nasce a Roma nel 1973. Dopo gli studi storico-geografici alla Sapienza di Roma e gli studi di regia, frequenta il master triennale alla Scuola Romana di Fotografia, dove si diploma nel 2002 in fotografia documentaria. Inizia la carriera nel 2003 lavorando per il settimanale Espresso. Dal 2005 è iscritto all’Ordine Nazionale dei Giornalisti Italiani, e fino al 2007 è stato rappresentato dall’agenzia Corbis. Nel 2007 e nel 2008 partecipa al festival internazionale di fotografia di Roma. Nel 2010 “Abruzzo earthquake” si classifica finalista al SONY PHOTOGRAPHY AWARDS e riceve la menzione d’onore al PRIX DE LA PHOTOGRAPHIE PARIS e ALL’INTERNATIONAL PHTOGRAPHY AWARDS insieme a “bellary’s mines”. Dal 2010 il suo lavoro è distribuito nel mondo dall’agenzia GAMMA e dal 2012 anche dall’agenzia LUZphoto. Nel 2011 il suo interesse si è focalizzato sul mondo Arabo, Siria – Egitto. Dal 2002 lavora frequentemente nell’est Europa realizzando reportages per vari magazines, e nel 2013/14 un libro sul fiume Danubio, esposto al Museo di Roma in Trastevere. Collabora con le più importanti case editrici italiane e internazionali.

 

www.marcobulgarelli.com




There are no comments

Add yours

seventeen − fifteen =