S4C segnala: MONKEY BIZ (Cape Town)

 

Questa volta S4C vi segnala un’iniziativa artistica con finalità sociali che ha poco a che fare con la fotografia.

Si tratta di un programma nato in Sud Africa, nelle township povere nei sobborghi di Cape Town, con l’intento di aiutare le donne delle baraccopoli a riappropriarsi della loro vita attraverso espressioni artistiche. L’organizzazione no profit MONKEY BIZ, infatti, fornendo perline ed altro materiale ad un piccolo gruppo di donne (in gran parte malate di Hiv, come purtroppo la maggior parte della popolazione di alcune zone del Sud Africa) ha permesso loro di vivere dei ricavi della loro arte, continuando a finanziare progetti di recupero ed assistenza.

Monkey Biz, Cape Town (foto Antonio Amendola)

Monkey Biz, Cape Town (foto Antonio Amendola)

 

 

I programmi derivati da queste attività non si contano. Dall’assistenza alimentare a quella sanitaria per le donne ammalate di Aids. Da corsi di istruzione sulle norme igieniche da adottare nei villaggi a campagne informative; dalla vendita di bambole fatte di perline a magliette e cd musicali.

Attività didattiche per le donne dei villaggi assistite da Monkey Biz (foto AA)

Attività didattiche per le donne dei villaggi assistite da Monkey Biz (foto AA)

 

 

Tutto, però, e questo è importante, ruota intorno al concetto che i finanziamenti non vanno alle singole persone ma alla loro arte; alla loro espressione artistica. Alimentando, e stimolando, la quale si alimenta l’aiuto ad uscire dalla povertà.

 

Particolare di Boo Kapp a Cape Town (foto AA)

Particolare di Boo Kapp a Cape Town (foto AA)

In linea con i colori del Sud Africa (e del quartiere malese Boo Kaap di Cape Town dove si trova il loro negozio principale), Money Biz è un programma estremamente colorato. E’ impossibile non rimanerne affascinati anche solo al primo contatto. 

 

Esattamente come è capitato al sottoscritto che ha fotografato alcune volontarie. Anche loro, con la loro arte, portano un po’ di colore in tante vite che altrimenti resterebbero in bianco e nero, ai margini della società.

Antonio/S4C

 

 

[youtube=http://www.youtube.com/watch?v=natIACSMkkY]

 

Una volontaria di Moneky Biz (foto AA)

Una volontaria di Moneky Biz (foto AA)




There are no comments

Add yours

15 − 9 =