daniel alvarez s4c-18

Arti e Mestieri

(foto di: Leonardo Ferri, Giuseppina Vagati, Emanuela Crescentini, Salvatore Calcagno, Guglielmo Barone, Daniel Alvarez)

 

Una mostra fotografica, un lavoro prodotto dagli allievi del Corso di Fotografia Sociale tenuto a Giove (Terni) da Shoot 4 Change in collaborazione con l’Associazione Per Giove, un’esigenza quella di dare diffusione alle attività artigiane esistenti nell’Amerino ed ai suoi artisti: tutto questo è “Arti e mestieri”.

Per mettere in pratica quanto appreso nel corso, la teoria base dell’utilizzo della fotocamera, la composizione, l’utilizzo delle luci e come raccontare una storia con le immagini, è sorta l’idea di raccontare alcuni personaggi della zona. Doveva essere un semplice esercizio ed invece, come sempre succede, le storie ci hanno travolto ed entusiasmato, per questo le abbiamo volute condividere con voi.

Pane, mozzarelle di bufala, dolci, miele, olio, infusi curativi, gioielli preziosi, quadri, ceramiche: dietro c’è una preparazione fatta di una teoria fatta da attesa, profumi, colori, atmosfere sognanti e creative, gesti antichi che si rinnovano ogni giorno. Dentro c’è l’arte, le mani e la passione di chi li crea: personaggi e storie preziose che abbiamo avuto la fortuna di poter incontrare e raccontare attraverso la messa in arte e in pratica della teoria che abbiamo condiviso durante il corso.

Alessandra Fratoni

 

FARMACIA GALENICA del Dott. Nicola Jeva

Nicola è figlio d’arte. Ci racconta con orgoglio che anche suo padre era farmacista, e lui ha seguito la stessa strada, come seguiva suo padre nell’arte della preparazione dei farmaci.

Poi si innamora delle proprietà curative delle piante, ogni passeggiata ne raccoglie una, dopo ogni viaggio ne archivia a migliaia, le conserva e le cataloga  con la cura della pazienza e del tempo.

Nella sua farmacia c’è un reparto di spezie con tipi di pepe rari, un tipo di zafferano iraniano prezioso, pregiato e che vale quasi quanto l’oro. Nella sua farmacia c’è anche un laboratorio dedicato alle erbe medicinali e un laboratorio di preparazione galenica.

Oggi, la maggior parte del suo tempo il Dottore Nicola la trascorre nella sua farmacia, tra la ricchezza della natura e la povertà della cultura. Lo trascorre nel suo atelier dove dà spazio alla sua creatività e alla sua arte. Stare nel suo laboratorio da la sensazione di fare un viaggio indietro nel tempo a quando ci si sapeva curare con le proprietà delle erbe e non si cercava di correggere la natura con la chimica.

 

MAURIZIO M. ROSSI apicoltore – pittore – illustratore – insegnate d’arte

Maurizio ci racconta una vita ricca di esperienze: grafica, illustrazione, fotografia, musica, pittura ed attraverso l’antroposofia una ricerca di nuove forme d’arte figurativa.

Insieme ad alcuni amici, fonda un centro artistico–culturale: “Il germoglio”, con sede a Giove (Umbria) dove organizza seminari di pittura, musica, euritmia, terapia del colore.

Nel suo studio le tempere e gli acquarelli si alternano con i quadri, con gli studi sul colore, con le illustrazioni per le fiabe dei fratelli Grimm. Ma le sue passioni non si fermano all’arte,  infatti si dedica anche alle coltivazioni biologiche ed all’apicultura. Guardare le illustrazioni delle fiabe e sentir raccontare della vita ed organizzazione delle api mi fa tornare quella curiosità di scoprire il mondo che si ha solo da bambini.

 

CERAMICHE MAZUR di Mariusz Sodkiewicz

Nel centro storico di Penna in Teverina, in una piccola bottega che quasi passa inosservata, c’è Mariusz, un uomo dal sorriso gentile e lo sguardo buono.

Le sue mani, sapienti e rapide, impastano l’argilla e la plasmano, donandole forme originali, a volte inusitate e poi, dopo aver pazientato come solo un autentico artigiano è capace di fare, la dipingono.

Ne nascono oggetti unici nella loro bellezza e armonia, sui quali, spesso, rimangono impresse le sue impronte digitali, a testimonianza del lavoro dell’uomo.

È di polvere e colori, di una grande passione artistica, portata avanti con dedizione e sacrificio che vorremmo raccontarVi…

 

 

CASEIFICIO LA PERLA DEL TEVERE di Biagio Pietrocini

Ci si allontana di poco dal paese per ritrovarsi in un luogo che ha tutto il sapore e gli odori della più antica tradizione contadina.

Armati delle nostre macchine fotografiche, siamo andati a trovare Biagio, che, insieme a sua moglie Rita, suo figlio Luca e suoi genitori, Teresa e Oreste, ci accoglie nel suo caseificio “La Perla del Tevere”, nel Comune di Penna in Teverina. Ed è proprio qui, dove sorgono un antico casale e vecchie stalle in disuso, che si producono, con macchinari moderni, squisite mozzarelle di bufala e altri prodotti caseari, seguendo procedimenti rigorosi e attenti all’igiene.

A colpirci, oltre alla vista mozzafiato sulla Valle del Tevere e le enormi bufale, che ci incutono una rispettosa soggezione, sono gli occhi di Biagio e di tutti i componenti della sua famiglia, dai quali traspare l’umiltà e la fierezza di chi lavora sodo.

Anche in questo caso, speriamo che il nostro lavoro sia in grado di trasmetterVi le tante emozioni provate e i mille odori e colori che hanno investito i nostri sensi.

 

PANETTERIA LA BRICIOLA di Giancarlo Pinguino

Tanta allegria e sorrisi alla panetteria “La Briciola” di Attigliano. Ma, soprattutto, il profumo di pane, pizza e dolci appena sfornati.

Luisella, Emy, Roberta e Giancarlo, instancabilmente, in una perfetta catena di montaggio, impastano, decorano e infornano delle vere prelibatezze, occupandosi anche della vendita al pubblico, con buonumore e professionalità.

Non è stato facile resistere alla tentazione di addentare un panino ancora caldo o di intingere il dito nella panna montata! Ma il nostro compito era quello di raccontarvi per immagini l’atmosfera gioiosa di quest’ambiente di lavoro quasi esclusivamente al femminile.

Chissà non Vi arrivi anche il profumo…

 

LABORATORIO ARTIGIANALE ORAFO MIO ORO

di Mario Mioni

Mario, mani capaci ed esperte che si muovono con velocità, così veloci che dei momenti dobbiamo chiedergli di rallentare per poterlo fotografare, velocità che esprime una grande conoscenza, nell’arte dei metalli e dei preziosi. Si sfida continuamente a raggiungere nuovi obbiettivi ed anche per questo incontro si propone di realizzare sotto i nostri occhi e per le nostre fotocamere con pochissimo tempo degli orecchini d’oro e brillanti.

Per Mario vincere le sfide rafforza l’amore per questo appassionante lavoro. Si definisce un artigiano che si è formato attraverso l’esperienza acquisita e la collaborazione con laboratori di maestri orafi, così ha potuto sviluppare una tecnica antica che predilige molto la cura dei particolari. Mario però è anche un artista che sotto i nostri sguardi attenti ha realizzato in poche ore, da semplici anche se nobili elementi, un fantastico paio di orecchini capaci di concentrare luce e preziosità e rifletterla sul viso della donna che li porterà.

 

AZIENDA AGRICOLA TENACIA di Angelo Rossini

La timidezza di Angelica è sorprendente, così come la sua determinazione e la sua voglia di fare.

L’azienda che conduce con la sua famiglia, non produce solo dell’ottimo olio extra vergine, ma anche cereali e legumi. E’ un’azienda agricola in piena regola, dove tradizione, rispetto per la natura e tecniche all’avanguardia vanno di pari passo.

Dalle sue mani escono, inoltre, saponi prodotti con ingredienti naturali e piccoli oggetti di artigianato davvero deliziosi.

Seguiti da gattini vanitosi e incuriositi dalla nostra presenza, ci siamo lasciati condurre in una piacevole visita all’interno e all’esterno di questa azienda.

Raccogliendo qualche frutto maturo dagli alberi, scambiando piacevoli chiacchiere e scattando fotografie, ci auguriamo di esser riusciti a raccontarVi le tante attività che si svolgono al frantoio “Tenacia” di Attigliano.

Ora se siamo riusciti a trasmettervi almeno un po’ del nostro entusiasmo non potete fare a meno di iscrivervi al prossimo corso per raccontastorie che sarà a Roma ad ottobre!!!!

 




There are no comments

Add yours

5 × two =