4

The Other Me

[in italiano più sotto]
 
January – October 2012

 (a story by Roberta Nanfitò)

The Other Me, a project financed by the European Union through the Youth in Action program . 

(click to see the gallery)

An independent cultural centre based in Acireale, Sicily, the department for Youth Policy on Naantali, Finland, and a theatrical group from Bristol, UK, have involved more than sixty among youngsters, not so young, and migrant political refugees.

 
In a context in which spaces for culture and associative life are missing, the The Other Me project has been an useful mean to create and strengthen connection between youngsters, new migrant citizens and local people, between the cultural centre and the life in the country.
 
All together to reflect, via music and theatre, on the theme of the “Other”, the one outside of us, and the one inside: two faces of the same coin, never ending to frighten us.
 

 

 The Other Me

 
Gennaio-Ottobre 2012.
 
The Other Me, un progetto finanziato dall’Unione Europea attraverso il programma Youth in Action. Un centro culturale indipendente di Acireale in Sicilia, il dipartimento per le politiche giovani di Naantali in Finlandia e un collettivo teatrale di Bristol in Gran Bretagna hanno coinvolto più di sessanta tra giovani, meno giovani e migranti rifugiati politici.

In un contesto in cui mancano gli spazi per la cultura e per la vita associativa il progetto The Other Me è stato un utile mezzo per creare o rafforzare la connessione tra i giovani, i nuovi cittadini migranti e le gente del luogo, tra il centro culturale e la vita del paese.
 
Tutti insieme per riflettere con la musica e il teatro sul tema dell’Altro, quello fuori da noi e quello dentro: due facce della stessa medaglia che non smetteno di farci paura.
 
 
 

(cliccare per la galleria fotografica)




There are no comments

Add yours

sixteen + fifteen =