roundbanners4planet

SHOOT 4 PLANET: il racconto collettivo della Giornata della Terra

[click here for the english version] [haga clic aquí por la version en espanol]

 

Il racconto collettivo della Giornata della Terra.

Come celebriamo il nostro Pianeta, ma anche come lo trattiamo.

EARTH DAY ITALIA E SHOOT4CHANGE LANCIANO UNA “CHIAMATA ALLE ARMI FOTOGRAFICHE”

PER REALIZZARE IL PRIMO SHOOT4PLANET, IL RACCONTO COLLETTIVO PER IMMAGINI DELLA TERRA, IN OCCASIONE DELL’EARTH DAY ITALIA 2013, IL PROSSIMO 22 APRILE.

Possono partecipare fotografi professionisti e semplici appassionati.  Basta caricare le proprie foto sui social media con i giusti hastag e saranno pubblicate in una galleria on line.

La fotografie dovranno denunciare i degradi o esaltare le bellezze. 

 

[youtube_sc url=”http://youtu.be/loerhgL0izs” width=”560″ height=”340″ autoplay=”1″]

L’Earth Day (Giornata della Terra) è la più grande manifestazione ambientale del pianeta, l’unico momento in cui tutti i cittadini del mondo si uniscono per celebrare la Terra e promuoverne la salvaguardia. La Giornata della Terra, momento fortemente voluto dal senatore statunitense Gaylord Nelson e promosso ancor prima dal presidente John Fitzgerald Kennedy, coinvolge ogni anno fino a un miliardo di persone in ben 192 paesi del mondo.Earth Day Italia è il principale partner italiano dell’Earth Day Network, l’ONG internazionale fondata nel 1970 da Danis Hayes dopo la celebrazione della prima Giornata della Terra il 22 Aprile 1970.

Quest’anno Shoot4Change  è media partner di Earth Day Italia 2013 per la realizzazione di una copertura fotografica ed iconografica dell’evento earth day 2013 su scala internazionale attraverso la sua crowdphotography ed una nuova chiamata alle armi fotografiche.

UNA NUOVA CHIAMATA ALLE ARMI FOTOGRAFICHE.

PER IL NOSTRO PIANETA 

(detta così suona pretenziosa, eppure….)

La Terra, la sua conservazione, il suo rispetto e la sua valorizzazione sono macro temi, grandi storie.

A S4C piace raccontare – lo sapete – invece le piccole storie, quelle che cambiano davvero il mondo. Quelle che magari nessuno considera perché sembra che non facciano la differenza. E invece la fanno, perché compongono un mosaico enorme.

E’  per questo che ci imbarchiamo in questa avventura con Earth Day, perché la Terra la si rispetta, ama, osserva e preserva ogni giorno, con piccoli, piccolissimi gesti.

Raccontarli rende giustizia a chi li compie in silenzio;

Raccontarli può innescare un processo di emulazione creativa;

Raccontarli può dimostrare che si può fare. Che si può cambiare con piccoli gesti;

Raccontarli può far sorridere. O magari incazzare, se si tratta di mostrare gli scempi e gli atti di violenza contro la Terra

Raccontarli, comunque, non rende indifferenti.

S4C vuole esserci. E farà la sua parte, in vista del grando evento del 22 aprile in concomitanza mondiale, lanciando una “chiamata alle armi fotografiche” e di racconto collettivo anche grazie agli amici della startup SeeJay,  che consente di gestire e pubblicare tutti i contenuti generati dai propri utenti e quelli condivisi sui maggiori social network.

Raccontarli, a modo di S4C, con la crowdphotography vuol dire consentire a tutti di dire “Io ci tengo” e vi racconto il mio pezzetto di storia.

Sarà un mosaico colorato. Una bella storia.

Una di quelle che vale la pena di raccontare.

Insieme.

——

Come funziona

 

Questa è una delle nostre chiamate alle armi fotografiche, attraverso un modello di crowdphotography, con l’utilizzo – quindi –  della piattaforma SeeJay.

I volontari S4C da tutto il mondo potranno inviare il loro contributo fotografico  fino alla fine dell’Earth Day.

Le foto dovranno essere taggate con gli hashtag #shoot4planet  #earthdayitalia e #iearth. Le foto andranno a formare delle gallerie sui siti Earth Day Italia e Shoot4Change.

La “chiamata alle armi fotografiche” dei volontari sarà realizzata con un video virale da far circolare in rete.

Inviate tramite caricamento diretto (cliccando qui sotto) o taggando  su social network immagini che documentano le condizioni ambientali del Pianeta.

 

a.        in chiave positiva (promozione delle eccellenze)

b.       in chiave negativa (denuncia del degrado)

Tutte le fotografie inviate e aggregate su Instagram, Facebook, etc. saranno pubblicate in gallerie e showreel sui siti Earth Day e S4C e saranno mostrate nel corso dell’evento del 22 Aprile a Milano (maratona web e concerto).




There are 2 comments

Add yours
  1. car brands

    You really make it seem really easy together with your presentation but I in finding this topic to
    be actually something that I think I might never understand.
    It seems too complicated and very large for me. I am taking a
    look forward to your subsequent submit, I will try to get the dangle of it!


Post a new comment

13 − 1 =