I diritti del merito

Giovedì 11 novembre si terrà a Milano – presso  Palazzo Visconti in via Cino dal Duca 8 – il convegno sui “I diritti del merito” dedicato al tema del riconoscimento dei talenti nel mondo dell’immigrazione in Italia. http://www.taleaweb.eu/index.php/talent-welcome-day

Il convegno – al quale parteciperanno personalità rappresentative del mondo economico, accademico e culturale italiano – è un evento che fa parte integrante del progetto Talea, un percorso formativo finalizzato alla valorizzazione dell’immigrazione qualificata in Italia e alla diffusione di questa presso il mondo dell’economia e dell’industria.

foto: Francesco Ciancitta/S4C

Il percorso di Talea è iniziato quest’estate a Camaldoli dove la Fondazione Ethnoland ha tenuto il primo corso di leadership riservato ai futuri professionisti di 13 differenti nazionalità. 20 immigrati con doti e talenti selezionati fra centinaia di curricula e che per 10 giorni hanno seguito incontri e lezioni con docenti che vengono dal mondo dell’economia (la società Bosch è stata uno degli sponsor) del mondo consociativo (CNA) e politico. Lo scopo del corso è stato quello di fornire strumenti culturali per una consapevolezza  del valore degli immigrati e della loro diversità intesa come ricchezza allo sviluppo del nostro paese sia economico che culturale.

foto: Francesco Cianciotta/S4C

Per render conto di questo momento Francesco Cianciotta, che è tra i primi aderenti a S4C, è stato incaricato di riprendere con la sua macchina fotografica le varie fasi del progetto nel suo svolgimento, passando dieci giorni del corso assieme ai partecipanti, andandoli a trovare nelle loro realtà quotidiane, seguendo le fasi d’incontro tra gli organizzatori e i docenti nella preparazione dei programmi.

foto: Francesco Cianciotta/S4C

Ne è scaturita durante le fasi delle riprese l’idea di raccogliere le immagini in un volume dal titolo “Talea, il merito mette radici” e la cui edizione è stata resa possibile dall’interesse della Fondazione Ethnoland e da Bosch. Le foto del volume verranno presentate in una mostra itinerante che prenderà avvio dal mese di gennaio con la prima esposizione presso la sala del mappamondo del Parlamento.

foto: Francesco Cianciotta/S4C




There are no comments

Add yours

four × two =