Road to Kurdistan

(testo e foto: Andrea Kunkl)

Queste foto riguardano una ricerca etnografica e visuale sulla questione curda. Popolo senza stato divisi tra siria, iran, iraq  e turchia, queste foto, scattate nelle regione turca, sono progettualmente da considerare il primo capitolo della ricerca.  Dal newrtoz 2011 fino ad un mese prima delle elezioni 2011; riguardano il periodo d’entusiasmo sull’ onda delle rivoluzioni mediorientali e nord africane, un entusiasmo che gli anziani sono riusciti ad incanalare in una energia positiva e spesso non violenta.

(foto: Andrea Kunkl) CLICCA QUI PER LA GALLERY

La condizione d’inedia e di terrore cui sono costretti i curdi dai militari turchi continua oramai da decine di anni, con massacri indiscriminati e con la negazione dei diritti fondamentali. Nonostante questo la Turchia sta entrando in Europa e si sta ponendo come country leader di tutto il medio oriente.

(foto: Andrea Kunkl) CLICCA QUI PER LA GALLERY

In Kurdistan ci sono gas, materie prime, petrolio e tanta acqua, è una delle regioni più ricche a livello di risorse. Per questo fa gola ai potenti e per questo, nella storia, i Curdi sono sempre stati massacrati.




There are no comments

Add yours

16 − nine =