evento15nov_s4c copia

(dis)informzione. Quando il reporter dice no?

[english below]

Vale davvero la pena (e il pericolo) di scendere in piazza “armati” di macchina fotografica o telecamera

per raccontare quello che accade?

Vale la pena rischiare la propria salute, oltre che l’attrezzatura,

per poi contribuire alla macchina della disinformazione?”

 

Se lo è chiesto Valerio Nicolosi, videomaker e fotografo, all’indomani del corteo degli “antagonisti” scesi in piazza a Roma lo scorso 19 ottobre.

L’appuntamento è per venerdì 15 novembre alle ore 19 nella casa dei Raccontastorie di Shoot4Change, a Roma in via del Mandrione 105: operatori dell’informazione, videomaker, fotografi, giornalisti, direttori responsabili di giornali si confronteranno sulla crescente insofferenza dei Movimenti nei confronti degli operatori dell’informazione, sulle professionalità messe a rischio da un sistema, quello dell’informazione, che li tutela sempre meno e li espone a rischi sempre più alti pure di raccontare la realtà.

Un evento e una riflessione che si svolge alla vigilia del 16 novembre, giorno in cui scenderanno in piazza le comunità Val Susa, a Napoli, a Pisa e a Gradisca di Isonzo.

 

Shoot4change è in via del Mandrione 105, Roma e online su ww.shoot4change.net

Per la stampa: Andrea Cardoni a.cardoni@shoot4change.net, 3488894507

evento15nov_s4c copia

(DIS ) INFORMATION
WHAT IF THE PHOTOJOURNALIST SAYS NO?

” Is it really worth the danger to take to the streets ” armed ” with camera or camcorder to tell what happens? Is it worth risking your health, as well as the equipment, in order to contribute to propaganda and disinformation?”

These are the questions posed by Valerio Nicolosi , filmmaker and photographer, in the aftermath of the street demonstrations of the ” antagonists ” that took to the streets of Rome last October 19.

The event is scheduled for Friday, November 15 at 7 pm in the House of the Storytellers of Shoot4Change, in Rome, in via del Mandrione 105: information professionals, videomakers,  photographers, journalists, editors, newspapers directors will discuss the growing suffering of the Movements against information professionals that are put at risk by the Information system that fails to protects and exposes them to higher risks in order to hit the news.
An event and a debate that we launch on the eve of November 16, the day when demonstrators are expected to  take to the streets in Susa Valley, in Naples, Pisa and  Gradisca di Isonzo.

Shoot4change is in Rome, via del Mandrione 105

ww.shoot4change.net

For Press inquiries, please contact Andrea Cardoni a.cardoni@shoot4change.net +393488894507

 

 




There are no comments

Add yours

12 − three =